Masterclass: Tecniche di Ripresa Microfonica della Batteria

Audiogrill - Tecniche di ripresa microfonica della Batteria

Tecniche di Ripresa Microfonica della Batteria

Masterclass

Taviano (LE) – EVENTO PASSATO

Docente: Teo Pizzolante

La registrazione della Batteria è considerata uno dei compiti più complicati per un tecnico del suono tanto che, pur di “cascare” sempre sul sicuro, spesso ci si attiene all’unico approccio imparato nella vita.

In realtà, se la visione di ciò che si vuole ottenere è sufficientemente chiara, se si acquisiscono le conoscenze necessarie a “manovrare” con sicurezza i microfoni e a gestire proficuamente le variazioni tonali che si creano utilizzandone più di uno alla volta, la registrazione della batteria, così come quella di qualsiasi altro strumento percussivo, può diventare una delle pratiche più semplici, divertenti e gratificanti di qualsiasi produzione musicale.

In questa Masterclass, Teo Pizzolante, uno dei guru italiani della microfonia e fondatore di BraingasmLab, azienda che progetta e costruisce microfoni artigianali di altissima qualità, ci illustrerà una serie di tecniche, partendo da quelle mono e bi-canale che hanno caratterizzato il suono della batteria per decenni, fino ad arrivare alle microfonazioni “spot”, con tanti microfoni e tanti canali, settaggio tipico delle produzioni moderne.

Il Corso è a numero chiuso: prenota ora.

Quota di partecipazione: € 68

Docente:Teo Pizzolante

Durata: 8 ore

Bisogno di altre info?

📱 +39 351 9089405

📧  info@audiogrill.it

Audiogrill - Teo Pizzolante - team

Teo Pizzolante

Tecnico del Suono - Esperto di Microfoni e di Elettronica analogica
Dal 2004 ad oggi collabora come responsabile, sound engineer e consulente tecnico per numerose strutture e band di prestigio (Auditorium Parco della Musica, Traffic Live, Groove Studio). Nel 2012 la miscela di passione per l’elettronica e il ‘bel suono’ diventa il Laboratorio Braingasmlab, unica realtà artigianale in Italia dedita esclusivamente alla progettazione, costruzione e customizzazione di microfoni da studio di alta qualità. Frai suoi clienti: Piero Pelù, Sud Sound System, Fabrizio Simoncioni.

– Excursus temporale delle tecniche di ripresa della batteria in studio:

* Tecnica mono-canale: ribbon centrale, utilizzato negli standard jazz da fine anni 40 a metà anni 50

* Con doppio mic, tecnica “Blumlein”,  con due microfoni a nastro, utilizzata sempre nel jazz

* Tre microfoni: tecnica Gleen Jons, resa famosa dai Led Zeppelin

* 4 mic: i mitici Beatles di Sgt. Peppers

* Microfonazione spot multicanale, utilizzata per tutte le moderne produzioni

– dialogo con Drummer e Produzione per la scelta del drum set

– Scelta e puntamento dei microfoni!

– Interazione di fase costruttiva e distruttiva a seconda del posizionamento

– Perché i microfoni suonano differenti?

– Scelta dei preamplificatori microfonici

– Transienti, picchi e livelli di gestione

– Ampiezza del campo stereo e mono-compatibilità 

– Suscettibilità al comb filtering

– Registrazione della Room e suo uso nell’economia del suono totale

Nessuno

Attestato di Partecipazione valido ai fini dei Crediti Formativi, così come espresso dall’art. 12 del D.P.R. 23 luglio 1998, n. 323.

La Masterclass inizia fra:

2018/11/25 10:00:00
1
Ciao! 👋 Possiamo esserti d'aiuto?
Powered by